Annunci
Misteri & Ufo, Ufo

Scienziato di Harvard afferma che la LUNA potrebbe contenere prove della Vita Aliena

Alcune delle cose che rendono inospitale la luna possono anche aiutare a preservare le prove della vita aliena. Le notizie recenti che che dimostrano come un secondo visitatore interstellare è stato rilevato nel nostro sistema solare,  sta diventando sempre più probabile che questi oggetti abbiano attraversato il nostro sistema solare per miliardi di anni.

Se questo è vero, tutto ciò potrebbe avanzare l’ipotesi che potrebbero esserci anche prove della vita extraterrestre, forse sotto forma di microbi su una cometa o un pezzo di tecnologia che vagabonda nel sonno fluttuante nello spazio.

Antiche mura aliene fotografate dal Lunar Orbiter della NASA. SI tratta forse di antichi avamposti extraterrestri?

Ora Abraham Loeb, presidente del centro di astronomia presso l’Università di Harvard, ha scritto un articolo suggerendo che la nostra luna potrebbe essere il luogo ideale per cercare tracce di prove di vita aliena.  Poiché la luna non ha atmosfera e attività geologica per distruggere le terre che esistono lì, qualsiasi cosa al di fuori del nostro sistema solare che si scontra con il nostro vicino lunare deve essere ancora lì. Forse chissà, anche qualche frammento di una antica astronave extraterrestre!

Qualsiasi cosa che viene dal di fuori del nostro sistema solare che si scontra con il nostro vicino lunare deve essere ancora lì. Forse chissà, anche qualche frammento di una antica astronave extraterrestre!

Abraham Loeb ha scritto: Sarebbe allettante trovare microfossili di forme di vita extraterrestri sulla luna. Ancora più emozionante sarebbe trovare tracce di attrezzature tecnologiche extraterrestri che si scontrarono con la superficie lunare un miliardo di anni fa.  Avrebbe il valore di una lettera di una civiltà aliena che diceva “Esistiamo”.Forse l’evidenza di una vita aliena intelligente è sempre stata sotto il nostro naso.

Redazione Segnidalcielo

loading...
Annunci